L’evento, in programma il 25 marzo, è frutto di una collaborazione tra il Comune di Castelfranco Veneto, città natale dell’ex parlamentare e ministra, e la Fondazione Italia in Salute nata con l’obiettivo di ricordare una grande donna che ha segnato un cambiamento epocale nella storia sanitaria del nostro paese 

Firenze, 21 marzo 2023.Tina Anselmi, una vita per la Repubblica – La Sanità Servizio Nazionale”. È questo il titolo del convegno organizzato il 25 marzo per ricordare colei che, da ministro della Sanità, ha fortemente voluto l’approvazione della legge 833 del 1978 per l’istituzione del Servizio Sanitario Nazionale. 

All’appuntamento, in programma al Teatro Accademico di Castelfranco, è stata invitata la Fondazione Italia in Salute, ente del terzo settore che, dal 2018, è impegnata nel sostenere e rafforzare la tutela del diritto alla salute e la cultura della prevenzione. Il convegno intende offrire un quadro generale sul nostro sistema sanitario, prima e dopo Tina Anselmi, con una proiezione verso la sanità del futuro.

Fondazione Italia in Salute permetterà di approfondire i contenuti della legge 833 del 1978, grazie alla quale l’Italia può vantare una sanità equa, solidale e universale in grado di garantire a tutti un’assistenza libera e gratuita, dando piena attuazione al diritto alla salute sancito dall’articolo 32 della nostra Costituzione.
Per Fondazione Italia in Salute saranno presenti come relatori la già ministra Mariapia Garavaglia, il professor Walter Ricciardi, il presidente onorario della Fondazione Federico Gelli e la dott.ssa Fidelia Cascini, responsabile della ricerca. A fare gli onori di casa il sindaco, Stefano Marcon. Ad introdurre l’incontro l’avv. Maurizio Hazan, presidente della Fondazione.

Durante il convegno verrà presentato il libro “Onorevole ministra” di Walter Ricciardi, presidente del Comitato Scientifico della Fondazione, e proiettato il video “Tina Anselmi ed il Servizio Sanitario Nazionale”.

L’ingresso è gratuito con assegnazione dei posti alla biglietteria del Teatro Accademico.
L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming all’indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCmvLVsk5o9NBdx038fgeN-A