Covid, Gelli: “Bene obbligo mascherine all'aperto, serve invertire rotta contagi”

Il presidente della Fondazione Italia in Salute commenta il provvedimento approvato in Consiglio dei Ministri.

“L’aumento esponenziale dei casi di Covid registrati nel nostro Paese – spiega Federico Gelli – desta molta preoccupazione. È evidente che le misure introdotte sembrano non essere sufficienti al contenimento del contagio. Bene quindi la decisione del Governo di mercoledì 7 ottobre per estendere anche all’aperto l’obbligo di utilizzo delle mascherine. Il rigoroso rispetto delle misure di prevenzione è oggi più che mai fondamentale”.

“La situazione andrà attentamente monitorata nelle prossime settimane. Se il trend di crescita dei casi dovesse proseguire, non è escluso che già dalla prossima settimana, nel nuovo Dpcm che il Governo dovrà adottare, potrà rendersi necessaria l’introduzione di misure più restrittive, simili a quelle già adottate dagli altri paesi europei. Dobbiamo assolutamente provare ad invertire la rotta ora, prima che sia troppo tardi”, ha concluso Gelli.